In cooperazione con Amazon.it

Forfora Secca | Cause,Cure e Rimedi

Forfora Secca | Cause,Cure e Rimedi

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto che si manifesta con accumulo di cellule epiteliali morte alla base dei capelli.

Due i tipi di forfora : la forfora secca e la forfora grassa.

La forfora secca presenta squame disidratate poco spesse e di colore tendente al bianco. Il tutto si accompagna spesso ad un senso di prurito e ad un variabile livello di irritazione del cuoio capelluto.

Forfora Secca | Cause,Cure e Rimedi

La forfora secca è causata da diversi fattori, tra i più comuni ricordiamo gli stati di ansia o stress, oppure l’uso di shampoo aggressivi per la cute, oppure trattamenti ai capelli con sostanze tossiche.

Tra i possibili rimedi, innanzitutto, cambiare l’alimentazione.

Alimenti come i cibi fritti, troppo grassi, la carne rossa, gli insaccati, le bevande alcoliche ed il caffè, posso peggiorare la situazione.

L’uso invece di sostanze antiossidanti come frutta, verdura e tè invece sono un valido aiuto per migliorare la situazione.

Uso di shampoo neutri.

 

Rimedi Naturali e Non

In caso di forfora secca possiamo utilizzare i seguenti rimedi.

Forfora Secca | Cause,Cure e Rimedi

In caso di forfora secca possiamo utilizzare i seguenti rimedi.

Un rimedio consigliato è l’impacco a base di olio d’oliva e succo di limone, in grado di assicurare un’azione idratante ed emolliente ma anche disinfettante.

Mescolare insieme due cucchiai di extravergine di oliva insieme con due cucchiai di acqua e limone.

Massaggiare con la miscela il cuoio capelluto e lasciare agire per 25-30 minuti prima di lavare i capelli con uno shampoo neutro, per non irritare ulteriormente la cute e quindi aggravare il problema.

Utili gli impacchi con il Tea Tree Oil e l’Olio di Neem.

Il Tea Tree Oil presenta attività sebo-regolatrice e antibatterica. Per preparare l’impacco basta mescolare alcune gocce di olio in un pentolino di acqua calda (non bollente). Una volte mescolato il tutto, immergete un’asciugamano di cotone, da applicare sui capelli e tenere chiuso fino a quando non si sia asciugato.

L’Olio di Neem ha proprietà simili al Tea Tree Oil, ha effetto reidratante sul cuoio capelluto. Mischia alcune gocce di Olio di Neem con Olio di Mandorle. Dopo l’applicazione avvolgere con un panno pulito (oppure un asciugamano) e lascia agire durante le ore notturne.

Da tenere in considerazione una corretta igiene dei capelli e del cuoio capelluto in genere.

Utilizza uno shampoo neutro in modo da non avere irritazioni della cute.

 

Se questo articolo ti è piaciuto,condividilo sui social