In cooperazione con Amazon.it

INNUENDO

Innuendo

 

E’ il quattordicesimo album dei Queen.

L’ultimo prima della scomparsa di Freddie Mercury, avvenuta il 24 novembre del 1991 per una polmonite causata dall’AIDS.

I Queen iniziarono a lavorare all’album “Innuendo” già nel 1989, incidendo qualche demo, ma lentamente, in quanto impegnati a promuovere l’album “The Miracle”.

Ripresero le registrazioni alla fine del 1989, quando le condizioni di Freddie si aggravarono.

I Queen lavorarono incessantemente all’album “Innuendo” per tutto il 1990, pensando di pubblicarlo per novembre o dicembre dello stesso anno, visto l’infausto destino del loro frontman.

L’album venne pubblicato, infine, il 5 febbraio del 1991.

INNUENDO

Le ultime parti di Innuendo, furono registrate di fretta, proprio per permettere a Freddie di cantare, fino a quando la sua malattia glie l’avrebbe permesso.

L’album è un concentrato di melodie, alcune vicine allo stato d’animo che viveva la band in quel momento, ricordiamo “The Show Must Go On”, spesso accreditata come il testamento artistico e spirituale di Freddie.

Delilah”, canzone dedicata da Freddie ad uno dei suoi gatti.

Altre, molto rock come “The Hitman” e “Headlong”.

Canzoni malinconiche come “Don’t try so hard” e “I’m going slightly mad“.

Per poi passare, alla canzone che dà il titolo all’album, INNUENDO.

La canzone “Innuendo” è considerata da molti la “Bohemian Rhapsody” degli anni 90, vista la lunghezza ( sei minuti) e lo stile rock/operesco della canzone.

 

Ora però, lasciatevi trasportare dalle melodie di Innuendo…

 

Ecco Innuendo…in vinile e in digitale…

Se questo articolo ti è piaciuto,condividilo sui social